ATS

IMO-MEPC 66 Rinvio di 5 anni per i limiti NOx

Venerdì 4 aprile 2014, nel corso dell’ultima giornata dei lavori del comitato IMO – MEPC66, sono stati definitivamente adottati specifici emendamenti alle nuove regolamentazioni sulle emissioni di NOx previste dalla MARPOL.

Grazie a tre anni di complesso lavoro di lobbying internazionale da parte di ICOMIA e Sybass, con il forte appoggio a livello istituzionale, tecnico e finanziario da parte di UCINA e delle proprie aziende associate produttrici di superyacht, si è giunti a una soluzione di compromesso che prevede, per i soli “yacht for recreational purposes” < 500GT, un rinvio di 5 anni nell’applicazione dello standard Tier III.

I nuovi limiti di emissione saranno quindi in vigore, per il campo di interesse della nautica, a partire dal 1° gennaio 2021: tale rinvio permetterà all’industria di avere più tempo per mettere a punto e ottimizzare le soluzioni tecniche per rispondere ai requisiti regolamentari

Speak Your Mind

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. premi il pulsante o prosegui la navigazione per accettare maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close